TRAPPIST-1 news

Mega ciao!
Vi ricordate che qualche mese fa vi avevo parlato di TRAPPIST-1, il sistema planetario situato a circa 39 anni luce di distanza che contiene tre pianeti terrestri sistuati nella fascia di abitabilità? Gli astronomi sono riusciti a determinare l’età di questo sistema e hanno scoperto che è molto più vecchio del nostro. Infatti, mentre il Sistema Solare ha circa 4 miliardi e 500 milioni di anni, TRAPPIST-1 ha un’età compresa tra 5,4 e 9,8 miliardi di anni. Cosa può significare per la presenza di vita quest’età avanzata? Non si sa di preciso però il vantaggio di trovarsi attorno ad una stella nana rossa è che questa ha una vita molto più lunga rispetto a quella del Sole: mentre la fase principale della nostra stella ha una durata di 10 miliardi di anni, quella della stella di TRAPPIST-1 sarà di più di 13,7 miliardi di anni, ovvero superiore alla stessa età dell’Universo.
A presto!

Sara

Juno sorprende ancora!

Mega ciao!
La sonda Juno continua a sorprendere e questa volta lo fa con un’immagine della regione meridionale del Polo Nord di Giove. Qui potete ammirare un ciclone multicolore lungo circa 6000 chilometri.
A presto!

Sara

Buon viaggio Paolo!

Ciao a tutti!

Tra poche ore l’astronauta italiano Paolo Nespoli partirà a bordo della navicella Soyuz alla volta della Stazione Spaziale Internazionale. Durante la sua carriera Nespoli ha avuto modo di viaggiare sia a bordo dello Space Shuttle che della Soyuz e i suoi racconti sulle due missioni sono leggendari! Non vedo l’ora di sentirlo parlare anche dei cinque mesi che passerà sulla ISS in questo terzo viaggio spaziale!

Qui sotto trovate il link per seguire in diretta il lancio della Soyuz, previsto tra circa cique ore:

https://www.nasa.gov/multimedia/nasatv/index.html#public

Auguriamo a Paolo Nespoli un buon viaggio e un’altra missione costellata di successi!

A presto!

Sara