Il divoratore di luce

Mega ciao!

Il telescopio spaziale Hubble ha permesso di osservare un pianeta extrasolare alquanto bizzarro. Si chiama WASP-12b ed invece di riflettere la luce proveniente dalla sua stella se la mangia, anzi la divora. Infatti il pianeta assorbe circa il 94% della luce che gli arriva e quindi appare di colore nero, come una strada appena asfaltata. Il pianeta è di tipo gioviano ed è talmente caldo che le molecole non riescono a sopravvivere in atmosfera. La luce arriva quindi negli strati più bassi dell’atmosfera, viene poi assorbita quasi totalmente dall’idrogeno e convertita in calore. Questa scoperta ha lasciato di stucco gli astronomi che non si aspettavano di trovare un pianeta del genere, in quanto di solito i pianeti gioviani riflettono circa il 40% della luce proveniente dalla loro stella.

A presto!

Sara

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *