Osservazione annullata

Mega ciao!
Purtroppo il meteo non è migliorato. L’osservazione è ANNULLATA. In caso di miracolosa apertura del cielo correremo in piazza, ma dubito che succederà. Se volete potete comunque seguire l’evento cliccando nel link qui sotto. Il video è ripreso in diretta dalle Canarie.
Buona visione!

Sara

Tutti pronti per il transito di Mercurio

Mega ciao!
Lunedì si avvicina! E dopo questa frase mi starete già maledendo per avervi ricordato quanto corto è il weekend. Ma in realtà non volevo fare terrorismo psicologico. Lunedì ci sarà un evento spettacolare: il transito di Mercurio. Cosa si vedrà? Mercurio è il pianeta più piccolo e più vicino al Sole del Sistema Solare. La sua orbita lo porta a transitare davanti al disco del Sole, esattamente lungo la nostra linea di vista, quindi potremo osservare un piccolo pallino nero passare davanti alla nostra stella. Sarà un evento molto bello, quindi non perdetevelo, altrimenti per assistere al transito successivo vi toccherà aspettare il 2032.
Ovviamente per osservare il transito dovete prendere delle adeguate precauzioni: NON guardate il Sole con un telescopio non dotato di filtro solare! Se lo fate la vostra retina si brucia in meno di un secondo e rimanete ciechi per il resto della vita. Volete osservare l’evento senza dovervi preoccupare? Raggiungeteci in Piazza Falcone Borsellino a Schio! Ci troverete con diversi telescopi dotati di filtri solari. Potrete ammirare il transito con filtri diversi che mettono in evidenza caratteristiche diverse del nostro Sole. Si va dall’astrosolar, con cui è possibile vedere il disco e le macchie solari (quando ci sono), al prisma di Herschel, con cui potrete vedere anche la granulosità. Per chiudere in bellezza avremo anche il Lunt, il telescopio solare, con cui è potrete ammirare le protuberanze.
Siete carichi? Noi si! Vi aspettiamo lunedì dalle 13:30 al tramonto in Piazza Falcone Borsellino!
Se avete bisogno di informazioni sull’osservazione o sulle attività del gruppo astrofili chiamatemi al numero 3290689207.
A presto!

Sara

Lezioni nelle scuole

Mega ciao!
La scuola è iniziata da un po’. Volevo ricordarvi che è possibile ingaggiare il Gruppo Astrofili per tenere delle lezioni di astronomia per ragazzi di tutte le età (dalle elementari al liceo) e per avvicinare i ragazzi all’osservazione del cielo notturno. Per le lezioni utilizziamo presentazioni power point sempre aggiornate con le ultime scoperte astronomiche e la sfera didattica, una sfera gonfiabile sulla quale viene proiettata la superficie dei pianeti. Durante le osservazioni del cielo notturno vengono spiegate le costellazioni e vengono messi a disposizione diversi telescopi per osservare gli oggetti più belli del cielo.
Per informazioni chiamatemi al numero 3290689207.
A presto!

Sara

Transito di Mercurio

Mega ciao!
Scusate l’assenza di ieri ma ero in quel di Padova a fare un esame….è andato bene…pare che entro fine anno mi laureo #noncipossocredere.
Giusto perchè siamo in vena di dare grandi notizie, vi anticipo che l’11 novembre a Schio faremo osservazione pubblica di un evento astronomico pazzesco: il transito di Mercurio. In pratica dato che Mercurio, che con i suoi 4758 km di diametro è il pianeta più piccolo del Sistema Solare, si trova tra la Terra e il Sole, può succedere che passi sopra il disco solare eclissandolo parzialmente. Quindi con i telescopi messi a disposizione dal Gruppo Astrofili potrete ammirare un pallino nero (Mercurio) transitare sopra il disco del Sole, provocando una diminuzione della luminosità della nostra stella (pensate che sullo stesso principio si basa il metodo dei transiti, con cui si cercano pianeti extrasolari). Dunque l’11 novembre vi aspettiamo per osservare insieme questo evento straordinario. Mi raccomando, non perdetevelo perchè altrimenti vi toccherà aspettare il 2032 per poter assistere al transito successivo.
A presto!

Sara

Mercurio (Image credits: NASA)

Chiusura stagione osservativa

Mega ciao!
Grazie a tutti quelli che, nonostante le nuvole, sono venuti all’osservazione ieri sera. Purtroppo non siamo riusciti a vedere niente, ma con il proiettore abbiamo fatto un bel viaggione nel Sistema Solare.
La stagione delle osservazioni pubbliche si chiude qui. Grazie per essere stati con noi! Ci vediamo l’estate prossima in osservatorio! Se siete interessati all’astronomia sappiate che il Gruppo Astrofili di Schio è aperto a tutti. Ci riuniamo il venerdì sera dalle 21:00 in poi nella torretta destra di Palazzo Fogazzaro a Schio. Se volete fare quattro chiacchiere astronomiche passate a trovarci. Prima dell’estate prossima speriamo di riuscire ad organizzare qualche altra conferenza, quindi tenete d’occhio la sezione eventi e il nostro sito internet.
A presto!

Sara

1000 mi piace!

Mega ciao!
Ieri siamo arrivati a quota 1000 mi piace sulla pagina. Grazie a tutti! Continuate a seguirci e a commentare i nostri post astronomici!
Vi ricordo che sabato 24 agosto dalle ore 21:00 ci sarà l’ultima osservazione pubblica della stagione in osservatorio. Per informazioni chiamatemi entro le ore 18:00 di sabato al numero 3290689207. Vi aspettiamo numerosi!
A presto!

Sara

Ferragosto astronomico

Mega ciao!
Grazie a tutti i temerari che oggi, sfidando le nuvole del Novegno, sono venuti in osservatorio all’osservazione del Sole. Nonostante la nostra stella continuasse a giocare a nascondino avete partecipato in tanti 🙂 Complimenti per le bellissime domande! Mi avete mandato il cervello a mille con domande tra buchi neri, evoluzione stellare, curvatura dello spazio-tempo, dimensioni dell’universo e metodi per raccogliere dati. Grazie! E’ sempre un piacere parlare di questi argomenti con voi 🙂
Vi aspettiamo il 24 agosto dalle ore 21:00 in osservatorio per l’ultima osservazione notturna della stagione.
A presto!

Sara

Il Sole

Mega ciao!
Il Sole è stato osservato per la prima volta al telescopio da Galileo Galilei. L’astronomo ha scoperto che la superficie del Sole non era omogenea, come prevedevano le teorie aristoteliche, ma aveva delle macchie scure. Queste sono le macchie solari, regioni della superficie del Sole con una temperatura un po’ più bassa rispetto al resto. Quindi se la superficie è a 5777 K (cioè circa 5503°C), le macchie si trovano a circa 4500 K (cioè circa 4220°C). Galileo utilizzò le macchie solari per determinare il periodo di rotazione del Sole attorno al suo asse, che stimò essere di circa 25 giorni. Con telescopi e filtri più avanzati è possibile osservare altre caratteristiche della nostra stella, come la granulosità e le protuberanze. La superficie solare non ha un colore omogeneo ma sembra essere fatta di tanti granellini di sabbia (da qui il termine granulosità). Questa caratteristica è dovuta al trasporto di calore tramite moti convettivi all’interno del Sole. Le protuberanze sono getti di materia che partono dal Sole e vengono sparati nello spazio. A volte appaiono come dei lunghi fili, altre come dei getti che partono da un punto della superficie e ricadono in un atro formando un arco.
Domani, durante l’osservazione pubblica del Sole dalle 10:30 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:30 in osservatorio, potrete ammirare la nostra stella con due strumenti diversi, che permettono di evidenziare caratteristiche differenti. Per informazioni chiamatemi entro stasera al numero 3290689207.
Vi aspettiamo numerosi!
A presto!

Sara

Prossimo appuntamento

Mega ciao!Grazie a tutti quelli che hanno partecipato all’osservazione del Sole oggi. Purtroppo il meteo non è stato dei migliori: stamattina le nuvole continuavano a girare, ma siamo riuisciti lo stesso ad osservare un po’ di protuberanze, e oggi pomeriggio c’era talmente tanta nebbia che sembrava di essere a Silent Hill. Però non ci arrendiamo! Ci riproviamo il 15 agosto, sempre in osservatorio, dalle 10:30 alle 13:00 e dalle 14:00 alle 17:30. Per informazioni chiamatemi al numero 3290689207 entro la sera del 14 agosto.

Vi aspettiamo numerosi!

A presto!
Sara